Il Kalari Marma Massage è un massaggio tradizionale ayurvedico per stimolare i punti vitali. E’ un trattamento effettuato utilizzando olii arricchiti con erbe ayurvediche, che l’operatore esegue applicando una pressione adeguata su specifici parti del corpo, chiamati appunto punti Marma.

La parola “marma” deriva dal sanscrito e significa, vitale, ma anche nascosto, segreto. Per definizione, un punto marma è un punto sul corpo in cui due o più tipi di tessuto si incontrano, come i muscoli, vene, legamenti, ossa o articolazioni.

Ma i punti marma sono molto più di una incontro casuale di tessuti e fluidi: sono intersezioni della forza vitale e del “prana”, o respiro. Una stimolazione efficace di queste aree può migliorare e mantenere un buon equilibrio di salute in quanto viene ristabilita una corretta e fluida circolazione del prana in tutto il corpo. Il Prana è una forma di energia vitale: pervade ogni angolo del corpo, lo nutre, guidando e controllando il funzionamento cellulare e dei diversi sistemi anatomici.

L’intento del trattamento dei punti marma è quindi quello di purificare l’energia bloccata.

Ci sono complessivamente 107 punti marma nel corpo, che sono stati mappati in dettaglio secoli fa nella Samhita Sushruta, un testo classico della medicina Ayurvedica. I principali punti marma corrispondono ai sette chakra, mentre i punti minori si irradiano lungo il tronco e gli arti. Questo trattamento è volto a mantenere i canali energetici del corpo fluidi, liberandoli da eventuali blocchi, procurando un rilassamento fisico e psicologico.

Il trattamento dei punti Marma pacifica Vata in eccesso, nutre il corpo, favorisce un buon sonno, migliora la stabilità fisica.